sabato 24 ottobre 2009

Talib e la Mela Marcia ( work in progress )


Solo un assaggio del mio progetto. è la bozza della prima tavola, il prologo della vicenda di Talib e la Mela marcia ( ho preso spunto dalla foto di Weir Anto )

Sinossi:
Cosa può nascondere un frutto? Come la Mela, che avvelenò la dolce BiancaNeve, che fece cadere in tentazione Adamo ed Eva, che cadde in testa ad Isaac Newton, che fece da bersaglio sulla testa di Guglielmo Tell ...
…ma una Mela Marcia che misteri può nascondere?
C'era una volta un cattivo contadino che, invidioso del suo vicino, fece in modo che le sue mele crescessero più candide e deliziose trattandole con una sostanza chimica nociva all'ambiente, talmente potente che il contadino stesso morì subito dopo aver trattato una sola mela.
E’ di quell’unica mela questa storia…
Passarono mesi prima che la Mela cadesse sull'erbaccia alta di quello che ormai era divenuto un bosco, un frutto marcio che poteva apparire delizioso solo agli occhi di un povero vagabondo che passava per quella scorciatoia; gli bastò un morso per giacere in silenzio su quella distesa d'erba trascurata. Tre anni dopo il corpo defunto e in decomposizione del vagabondo fu ritrovato casualmente da un pargoletto innocente che rimase estasiato alla vista di una piccola creatura che usciva dalle narici del morto ... qui comincia la storia di Rotten Apple!

13 commenti:

Oscar Rosales ha detto...

Very cool, nice blog!

Salvatore Nìves ha detto...

molto molto espressiva, complimenti!!

SaVVo ha detto...

Grazie Salvatore ^_*
Thank you Oscar!

.oO*bri*Oo. ha detto...

ma ke belloooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Mobu ha detto...

Interessante e bello!
SI SI!
VAI AVANTI!
NON TI FERMARE!
:)
Ciau
Mobu

SaVVo ha detto...

Bri <3
Grazie Mobu ... stai tranquillo, se ti si sfascia l'acquario puoi benissimo vivere con i Jabukiani nella Mela marcia *_* ti ospiteranno con piacere!

Alessandro ha detto...

....cia....complimenti per i disegni del blog......e per questa storia-----secondo me molto interessante....grazie per i commenti sul blog e se vuoi passami volentieri un disegno.....mi fà piacere colorartelo!!!!!!



a presto

Alessandro ha detto...

:D MANDAMI UNA MAIL SU LIBERO....MSN NON LO USO MAI....


p2du@libero.it

One More Red Naima ha detto...

La storia si preannuncia molto molto molto interessante... la tavola è meravigliosa, con quel gioco tra gli occhi del paffuto vagabondo e quelli cavi degli alberi!

MeA ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MeA ha detto...

O.O VOGLIO SAPERE COME VA AVANTIIII...la storia mi ha già preso!E i disegni...complimenti davvero, sei molto bravo!
Il procione con la clava chiodata poi Q.Q amore puro!

Prosegui le tavole please :D :D :D sono curiosa come un istrice!

Eh lo sfondo del blog ci piace assai!

Wally ha detto...

Voglio essere io il colorista di questa storia, ok?
Non prendere impegni! ;)

SaVVo ha detto...

Promesso Wally! :D